Elisir con le pietre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Elisir con le pietre

Messaggio  whitesalem il Lun Mag 31, 2010 12:06 pm

Uno dei metodi per utilizzare le pietre è quello di fare degli Elisir. Questa non è magia. Si tratta solamente di lasciare che le pietre, con la loro vibrazione, agiscano sull'acqua. Noi ingerendo l'acqua dove abbiamo lasciato la pietra, acquisiamo le vibrazioni della pietra stessa.
Personalmente ritengo più efficace l'elisir piuttosto che portarsi addosso una pietra. Se si indossa una pietra si deve avere l'accortezza di purificarla spesso perchè possono essere influenzate dai luoghi che frequentiamo e le persone che incontriamo ed entrano nel nostro campo aurico. Invece con un'elisir ne assumiamo direttamente le vibrazioni positive e rimangono molto più schermate stando dentro l'acqua.
L'elisir è molto facile da fare, basta mettere la pietra che vogliamo in una brocca (un bicchiere,una bottiglia) d'acqua la sera e la mattina berne un bicchiere. Generalmente l'elisir va bevuto per una trentina di giorni tutte le mattine.

Devo premettere un paio di cose: la prima è che se state già curando una determinata malattia con dei farmaci, non abbandonate assolutamente la cura farmacologica per curarvi solo con le pietre. Le due cure possono essere assunte tranquillamente assieme, dato che le pietre sono un rimedio vibrazionale e non intacca assolutamente la cura farmacologica.
La secondo cosa è che gli elisir funzionano al meglio se si utilizza una pietra per volta. Quindi decidete di risolvere una problematica per volta, utilizzando una sola pietra, altrimenti si corre il rischio di far emergere troppi irrisolti e non si riesce a fare veramente chiarezza.


Indicazioni per l'uso degli elisir:

- Acquamarina: per le persone troppo aggrassive o sottoposte a stress.
- Agata: per le gravidanze
- Alessandrite: per chi ha una cattiva considerazione degli altri; aiuta a comprenderli e a trattarli con maggiore rispetto.
- Amazzonite: per rafforzare la personalità; in caso di esaurimento nervoso.
- Ambra: particolarmente indicata per uso esterno in caso di artrite e dolori generali; in questo caso l'elisir deve essere fatto con l'alcol, perciò bisogna utilizza ambra di scarsa qualità perchè l'alcol la distrugge. Fatto secondo il metodo tradizionale, l'elisir viene particolarmente apprezzato per la facoltà di lenire il raffreddore da fieno e alle allergie. *
- Ametista: per chi è soggetto ai mal di testa, ai complessi di inferiorità e dalle paure.
- Ametrina: aiuta a superare i problemi della dislessia.
- Apatite blu: stimola molto la comunicazione e la capacità di esprimersi.
- Apatite gialla: nei casi in cui la forza di volontà sia veramente molto bassa.
- Aragonite: per chi è soggetto a sconforto.
- Avventurina: da applicare in caso di acne e contro la rigidità mentale.
- Berillo: per chi non ha stima in se stesso.
- Calcedonio: per equilibrare le emozioni e contro gli scatti d'ira e l'irrequietezza.
- Calcite: per i prooblemi di calcificazione.
- Caroite: particolarmente indicata per combattere la freddezza d'animo.
- Citrino: per chi non è capace di amare e per aumentare la fiducia in se stessi; in caso di problemi di stomaco.
- Cordierite: per chi ha difficoltà a distinguere il vero dal falso.
- Corniola: in caso di pressione sanguigna troppo alta e di prooblemi alle ovaie.
- Crisoberillo: aiuta nel caso in cui si sia troppo analitici e critici.
- Crisocolla: per chi è soggetto ai sensi di colpa.
- Crisoprasio: contro l'egoismo e l'arroganza.
- Cristallo di rocca: per rafforzare l'aura e portere chiarezza.
- Diamante: contro la gelosia e l'insicurezza.
- Diaspro: in caso di carenza di fede, stitichezza, problemi di fegato e mestruazioni dolorose.
- Diaspro leopardo: per chi non riesce ad essere naturale, aperto e spontaneo.
- Diopsite: per le persone lunatiche.
- Dolomite: per aumentare il senso di disciplina e di autocontrollo.
- Dumortierite: per le persone troppo sensibili.
- Eliodoro: infonde fermezza e lucidità.
- Eliotropio: per l'angina pectoris; rafforza la circolazione sanguigna e disintossica il sangue.
- Essonite: stimola la ghiandola pituitaria.
- Fluorite: per chi è soggetto a mancanza di concentrazione, di memoria e disorientamento.
- Gagat: è indicato per tutto quanto concerne le vie respiratorie.
- Giada: per i disturbi ai reni e contro le paure represse.
- Grossularia: contro gli incubi, se dovuti a stati depressivi. Da utilizzare per frizionare le parti soggette ad artrosi.
- Herkimer: per chi non riesce a raggiungere lo scopo.
- Hiddenite: aiuta a calmarsi, quando ci si sente troppo suscettibili e irrascibili.
- Kunzite: in mancanza di mancanza di perseveranza e di alcolismo.
- Labradorite: per chi è sovente soggetto a gelosia infondata.
- Lapislazzuli: in caso di febbre, di carattere isterico e come antidepressivo.
- Larimar: per trasformare l'egoismo in altruismo.
- Lepidolite: contiene il litio, elemento utilizzato per curare le malattie mentali.
- Magnesite: contro l'insicurezza; stimola il cambiamento.
- Malachite: per chi è soggetto a blocchi emozionali molto forti; da usare con criterio, in quanto riesce a far emergere dall'inconscio ciò che, forse, non si vorrebbe sapere.
- Melanite: per aumentare la capacità di persuasione e l'autocontrollo.
- Moldavite: disinfiamma le vie respiratorie.
- Morganite: per i problemi del sistema nervoso centrale.
- Occhio di falco: per le persone che mancano di tolleranza e per gli occhi in generale.
- Occhio di gatto: per equilibrare il sistema ghiandolare.
- Occhio di tigre: è adatto per gli studenti in difficoltà per mancanza di concentrazione e per le persone troppo arroganti.
- Onice: per tutto quello che ha a che vedere con l'udito.
- Opale di fuoco: per i problemi del sistema digerente.
- Opale: per chi ha paura dell'oscurità.
- Ossidiana: è adatta a chi soffre di infiammazione ai muscoli e di spossatezza.
- Ossidiana mahagoni: per i porblemi della digestione.
- Peridoto: per chi soffre di malinconia o non riesce a rilassarsi.
- Perla: per l'emotività associata all'insicurezza. Stimola lo sviluppo del senso di iniziativa.
- Petalite: per chi è in crisi spirituale.
- Pietra di luna: per aumentare la lattazione e venire a capo di problemi collegati alla menopausa.
- Pietra del sole: contro la malinconia; è particolarmente indicata per i bambini.
- Piropo: per i disturbi della circolazione e per chi manca di motivazioni.
- Prehnite: aiuta nei momenti di stress, infondendo l'equilibrio necessario a sostenere la situazione.
- Quarzo affumicato: è un buon aiuto per chi vuole smettere di fumare; rafforza la volontà.
- Quarzo rosa: per tutto quanto riguarda il cuore, sia sul piano fisico sia sul piano sentimentale.
- Quarzo rutilato: per chi ha problemi di asma o con le vie respiratorie in generale. Aiuta ad avere un sonno regolare.
- Quarzo tormalinato: per chi ha pensieri e sentimenti negativi.
- Rodocrosite: stimola l'amore del prossimo, la creatività e requilibria gli eccessi di egoismo.
- Rodonite: per chi ha paura degli esami e per chi è disorientato.
- Rubino: per le debolezze della pressione sanguigna, per aumentare la forza vitale e per chi è molto invidioso.
- Sardonica: in caso di alito pesante e per chi non riesce a comunicare nella cerchia familiare. Aiuta, inoltre, a non cadere in depressione.
- Selenite: particolarmente indicata per chi ha problemi di prostata.
- Serpentino: calma e toglie il nervosismo.
- Smeraldo: per gli occhi in generale, fate degli impacchi. E' adatta anche a chi manca di sincerità.
- Sodalite: per le persone insicure, disorientate e irritabili.
- Spessartina: per chi non conosce il sentimento di amore del prossimo.
- Spinello: è adatto per chi non riesce a fare il primo passo.
- Sugilite: aiuta nei problemi di stomaco e del sistema immunitario.
- Topazio blu: per chi manca di appetito o ha problemi di digestione.
- Topazio oro: per le persone nervose e soggette a paure.
- Tormalina blu: per le persone introverse e irrequiete.
- Tormalina nera: per chi sogna a occhi aperti; tiene ancorati alla terra. Da utilizzare anche in caso di blocchi energetici.
- Tormalina rosa: per stimolare la creatività repressa dalla propria personalità.
- Tormalina verde: per chi manca di umorismo; stimola la fiducia in se stessi.
- Turchese: antidepressiva e protettrice dell'aura. Per le persone ansiose.
- Uvarovite: è un'ottimo lassativo, in associazione col citrino è un antidoto alle punture d'insetto.
- Vesuviana: è adatta a chi non riesce a vedere le cose come sono.
- Zaffiro: per chi è soggetto a mal di testa, scatti d'ira e balbuzie.
- Zircone: per chi ha difficoltà ad addormentarsi.
- Zoisite: per tutto quanto a che vedere con la sessualità.

Queste sono indicazioni generali che indicano le capacità di ogni pietra nel curare determinati sintomi. Bisogna ricordarsi che il proprio sentire va oltre il legame sintomo/pietra, quindi se avete un determinato sintomo ma sentite che una pietra è più adatta a voi, non abbiate dubbi e usate quella pietra per curarvi.

Le pietre che non sono indicate sopra, non sono molto indicate per fare elisir. Naturalmente se pensate che una pietra è adatta a voi ma non è nella lista, potete portarla con voi o fare delle meditazioni con la pietra sul corpo o nelle mani.


*per quel che riguarda l'ambra si deve premettere un particolare importante. Oggigiorno l'ambra che si trova in commercio è sintetica, cioè rifatta in laboratorio, perchè le scorte di ambra si sono esaurite già da tempo.
Un paio di trucchetti per riconoscere l'ambra vera da quella sintetica:
- l'ambra vera galleggia. Se quella che possedete, immersa in acqua va a fondo, è sintetica.
- l'ambra vera non si scioglie. A contatto con una fiamma si annerisce ma non si scioglie.
Consiglio fate la prova con l'acqua così non rischiate di rovinare la pietra.
Comunque anche l'ambra sintetica ha le stesse caratteristeche di quella vera. Se siete in possesso di un'ambra vera utilizzatela per fare dei trattamenti o per portarla addosso e utilizzate quella sintetica per elisir o altro che può deteriorare la pietra.
avatar
whitesalem

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 19.05.10
Età : 40
Località : Trecate (NO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elisir con le pietre

Messaggio  Pephouse il Gio Giu 03, 2010 10:10 am

Ma ci sono tempi di assunzione consigliati?? Quante volte al giorno si può fare... se si deve fare una sola volta. l'Argomento è molto interessante, il problema è che per me dovrei fare un cocktail... ce ne sono troppe Very Happy ... ma come hai consigliato tu, inizierò a farne uno per volta. L'unico dubbio però è questo sui tempi.
Quante volte al giorno??
Quante volte a settimana??
Per quanto tempo??
Consigli sull'assunzione???
avatar
Pephouse

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 17.05.10
Età : 33
Località : nelle profondità del mare

Vedi il profilo dell'utente http://reikivittuone.naturalforum.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elisir con le pietre

Messaggio  whitesalem il Gio Giu 03, 2010 6:58 pm

Una volta al giorno per un mese.
Alla sera metti la pietra che vuoi in un bicchiere d'acqua e la mattina la bevi. Mi raccomando non bere la pietra ma bevi solo l'acqua Smile
30 giorni sono un tempo approssimativo, lasciati andare al tuo sentire e non metterci troppa testa. Quando senti di voler cambiare la pietra non farti problemi. Le pietre le si possono vedere o ascoltare, se impari ad ascoltarle vedrai che le domande che hai svaniranno e tutto sarà più chiaro.
Il mio consiglio è comincia poi lascia che le cose si evolvano da sole.
avatar
whitesalem

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 19.05.10
Età : 40
Località : Trecate (NO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elisir con le pietre

Messaggio  Pephouse il Ven Giu 04, 2010 10:33 am

Ok perfetto... mi affiderò!!! Grazie mille
avatar
Pephouse

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 17.05.10
Età : 33
Località : nelle profondità del mare

Vedi il profilo dell'utente http://reikivittuone.naturalforum.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elisir con le pietre

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum